Ristrutturazione Bagno Milano

È arrivato il momento di ristrutturare il bagno? Abitate a Milano? Il servizio di ristrutturazione bagno Milano, proposto dal network Muratori Milano, è una proposta da valutare attentamente!

Ristrutturazione Bagno Milano, un servizio del network Muratori Milano!

Il nostro network raggruppa i migliori professionisti che operano nella zona di Milano. Per far parte del nostro circuito è stato chiesto a tutti, di fornire prove tangibili sulla loro serietà, professionalità e solidità.

La ristrutturazione bagno Milano è una delle operazioni più richieste dalla clientela ed è anche una ristrutturazione che prevede il coinvolgimento di diverse figure professionali: muratore, idraulico, piastrellista, elettricista e imbianchino. Appare evidente come l’organizzazione dei lavori sia fondamentale affinché vengano rispettate tutte le fasi.

Quali sono le fasi di lavoro per il rifacimento del bagno? Eccole qui:

Ristrutturazione Bagno Milano

  • Preparazione cantiere e demolizione di tutto il bagno

La preparazione del cantiere è fondamentale perché il primo passo della ristrutturazione è la demolizione del bagno. Questo comporta non poche macerie. Pensate solo ai volumi della vasca da bagno, dei sanitari, del massetto e di tutte le piastrelle. Il muratore oltre alla demolizione dovrà creare delle nuove tracce per le tubature che serviranno per contenere le nuove tubature e l’impianto elettrico. A questo riguardo è molto importante capire come l’impresa gestirà il materiale di scarto che dovranno essere eliminati a norma di legge.

  • Carico e scarico macerie con smaltimento

Questo aspetto è molto importante per chi commissiona i lavori dato che di fatto è l’unico responsabile delle macerie prodotte. A maggior ragione sapere come e dove verranno trasportati i detriti è molto importante per il proprietario di casa. In genere è ovviamente l’azienda edile che si occupa della cosa, la soluzione più idonea è il cassonetto in ferro ove riporre tutte le macerie che poi viene trasportato in discarica, adempiendo alla legge.

  • Demolizione tracce per posa impianto idrico

Come già anticipato questa fase serve a creare le tracce dove passeranno i nuovi impianti idraulici ed elettrici.

  • Impianto idrico

L’impianto idraulico può essere anche preparato da un muratore ma di fatto l’impianto idraulico prevede la figura di un professionista per essere montato e collaudato.

  • Assistenza idraulica con chiusura tracce

In questa fase l’idraulico verifica tutto l’impianto prima di dare il via libera al muratore che coprirà le tracce contenenti le tubature.

  • Rasatura pareti con intonaco o rasante

Al termine dei lavori di impiantistica il muro può essere levigato per ripristinarne la superficie.

  • Posa piatto doccia es. 100 per 80 con fornitura

In questo caso si decide di posare un piatto doccia con queste dimensioni, tuttavia il progetto può prevedere delle altre a secondo della scelta fatta dal cliente.

  • Rifacimento del massetto a pavimento

  • Piastrellatura di tutto il bagno con stuccatura finale

  • Posa e fornitura:

    1. sanitari sospesi
    2. box doccia
    3. tutti i gruppi doccia lavandino e bidet

Per maggiori informazioni chiama lo 0283595649

Perché scegliere noi?

Perché scegliere noi?

Tutte le aziende che collaborano con noi hanno una disponibilità completa delle figure professionali richieste per questi interventi.

In certi casi la ristrutturazione del bagno può essere parziale e in altri totali ma in ogni caso i nostri professionisti riescono a far fronte a ogni richiesta. Ai nostri professionisti potete far affidamento anche per la fase di scelta dei sanitari. Tenendo come punti di riferimento fissi la rete fognaria di scarico e il punto di carico acqua potabile freddo/calda (che ci consentono un notevole risparmio di tempo e soldi), il grosso del lavoro è scegliere i sanitari.

Vi assicuriamo che ce ne sono di tanti tipi e con differenti caratteristiche per brevità elencheremo solo alcune tipologie:

  • Wc e bidet.
  • Lavabo:
    • a colonna.
    • sospeso.
    • ad appoggio.
  • Vasca.
    • Idromassaggio.
  • Doccia.

Alcuni consigli sulla scelta dei sanitari!

Quando si scelgono i sanitari per il bagno si devono considerare gli allacciamenti della rete fognaria, come quello relativo al carico di acqua potabile fredda/calda.

Questi allacciamenti appena citati dovrebbero essere il punto fermo del progetto, perché? Evitare lo spostamento è un ottimo modo per accorciare la tempistica dei lavori e la spesa economica che ne deriva.

Questo significa che potremmo destinare parte dei soldi risparmiati ad altri aspetti ristrutturativi come ad esempio la scelta dei sanitari.

  • Wc e bidet: ne esistono due le tipologie disponibili, a muro o a pavimento. Esteticamente parlando quelli a muro sono i migliori, anche da un punto di vista di sigillatura ma dovrete avere delle pareti spesse per far passare i tubi. Inoltre queste soluzioni tendono ad essere più care. I tradizionali sanitari a pavimento sono più economici, pratici ma certamente di minore impatto estetico. Indipendentemente dall’aspetto a cui si voglia dare più priorità (estetico o pratico), è bene fare questo tipo di scelta sin dall’inizio della ristrutturazione bagno.
  • Lavabo: possiamo considerarlo il sanitario per eccellenza, in commercio ne esistono principalmente tre tipologie:
    • a colonna è generalmente il più economico, ma igienicamente è il meno pratico. Nella parte posteriore della struttura l’accumulo di polvere e la mancanza di spazio d’appoggio lo rendono poco funzionale.
    • sospeso anch’esso generalmente economico e proprio grazie al suo ancoraggio a parete è in grado di permettere una più agevole pulitura della pavimentazione sottostante.
    • ad appoggio su piano, rappresenta sicuramente una scelta moderna e di tendenza con un design d’impatto in grado di fornire personalità al bagno. Un contro di questa scelta è la scelta della rubinetteria, è infatti necessario acquistare rubinetti a canna alta che sono generalmente più costosi oltre che non detraibili fiscalmente.

Un progetto completo e semplice!

Un progetto completo e semplice!

Il servizio ristrutturazione bagno Milano dei nostri professionisti sviluppa un progetto completo perché se è vero che il bagno è essenziale è anche vero che vi deve soddisfare al 100%. A tal fine una parte del budget disponibile va considerato per mobili, specchi e luci che possono letteralmente cambiare aspetto al vostro bagno.

Siamo attenti anche al tipo di tinteggiatura da applicare e se è presente o meno un sistema di ventilazione controllato.

Una delle migliorie più richieste sono i radiatori tubolari, detti scalda salviette, che consentono di riscaldare l’ambiente e contemporaneamente gli asciugamani riducendo l’ingombro.

Da parte dei nostri professionisti una particolare attenzione è rivolta all’impermeabilizzazione delle parti sensibili alle infiltrazioni d’acqua come la parte sottostante della doccia o della vasca. Tuttavia è consigliabile per non avere problemi, impermeabilizzare anche le pareti ed i rivestimenti a parete.

Conclusioni

Per avere maggiori informazioni sul servizio ristrutturazione bagno Milano di M.M. basta contattarci, in modo del tutto gratuito un nostro tecnico eseguirà un sopralluogo indicando un prezzo di massima per il lavoro da svolgere.

Il preventivo non è impegnativo e se vi riterrete soddisfatti della professionalità, sarà perfezionato su vostra indicazione.

Contatta il numero 0283595649

Seguici su Facebook

Telefono
Whatsapp
Email