Piastrellista Milano

Piastrellista

Siete alla ricerca di un bravo piastrellista a Milano per cambiare i pavimenti di casa? Se siete interessati a trovare dei seri professionisti, il servizio piastrellista Milano di Muratore Milano vi può essere d’aiuto.

Piastrellista Milano, per i vostri piccoli e grandi progetti!

Il Gruppo WR mette a disposizione dei professionisti con una comprovata esperienza, che utilizzano materiali di prima qualità per eseguire i lavori. Un aspetto che ci differenzia da altri è che i nostri piastrellisti sono posatori e non venditori!

I clienti possono acquistare i materiali indipendentemente e il posatore realizzerà il suo lavoro utilizzando i materiali forniti. In molti casi, se non in tutti, una volta individuato il piastrellista confrontarsi con lui sull’acquisto della tipologia di piastrelle da posare è una buona idea perché si rischia di fare i conti senza l’oste!

Esistono situazioni di posa che prevedono alcune accortezze e che escludono alcuni tipi di materiali. Confrontarsi con un posatore è la cosa migliore perché conosce tutte le tecniche di posa e tutti i materiali in commercio.

Come trovare un buon piastrellista?

Trovare la persona giusta per il tuo prossimo progetto può essere piuttosto difficile. Come in tutti i settori dell’edilizia, la piastrellatura è un lavoro qualificato ed è importante assicurarsi che il piastrellista sia all’altezza. Trovare un buon piastrellista Milano è fondamentale perché a lui spetta il lavoro più importante, quello di realizzare un piano calpestabile funzionale. Detto così sembra facile ma vi assicuriamo che trovare un buon piastrellista non è sempre facile. In Italia molte persone si mettono a fare i tuttofare con conseguenze abbastanza discutibili.

Quindi, senza qualifiche richieste per praticare l’arte della piastrellatura, da dove inizi a trovare un buon piastrellista Milano? Cominciamo a trovare alcune soluzioni.

Chiedi ad amici e parenti

Il passaparola è un’ottima base per individuare dei validi professionisti. Chi più di un vostro amico o parente, che ha sperimentato la professionalità di un piastrellista, vi potrà consigliare al meglio. Il punto è se qualcuno che conosci e di cui ti fidi ti consiglia personalmente un piastrellista vale sicuramente la pena di chiedere un preventivo!

Controlla i siti specializzati

Internet ci fornisce tutte le informazioni che ci servono, a volte anche troppe. In ogni caso su internet si possono trovare liberi professionisti che si propongono, associazioni che riportano liste di piastrellisti nella zona, altri siti funzionano un po’ come pagine gialle, consentono ai commercianti di creare profili, pubblicizzare i loro servizi e mostrare lavori precedenti al fine di ottenere lavori che le persone pubblicano sul sito.

Certo su un sito si può raccontare di tutto di più ed è per questo che vi consigliamo di selezionare solo piastrellisti, con un punteggio elevato, che mostrino foto recenti di progetti precedenti. Ove possibile, chiedere referenze ai precedenti clienti.

Per maggiori informazioni chiama lo 0283595649

Social media e forum

Come molte altre aziende, molti piastrellisti su e giù per il paese hanno abbracciato i social media e hanno una presenza e un seguito attivi. Molti mettono in mostra i loro talenti su Twitter, Facebook e Instagram, quindi perché non cercare una piastrellista nella tua zona?

Coloro che sono online tendono a pubblicare molte foto e video del loro lavoro e hanno seguaci e amici nel settore. Se stanno facendo uno sforzo per mantenere una buona presenza online, probabilmente vale la pena prenderli in considerazione.

Dopo aver analizzato queste fonti, è probabilmente una buona idea mettere insieme una tua lista. Cinque è un numero ideale per cominciare. Contattali e chiedi loro di dare un’occhiata e chattare sul tuo progetto in modo che possano fornirti un preventivo scritto.

Piastrellista Milano, il tipo di domande che vale la pena porgli, sono:

  • Hai un sito web dove posso vedere una galleria di lavori passati?
    Non devi avere un sito web, ma sono un modo relativamente semplice ed economico di mostrare il tuo lavoro.
  • Potete fornire referenze di clienti precedenti che posso contattare?
    Ogni piastrellista che merita sarà più che felice di comunicarvi alcuni nominativi dei precedenti clienti. In genere chi si è trovato bene ha un’ottima opinione del piastrellista. In caso contrario, probabilmente non sono ciò che affermano di essere.
  • Quali sono i tuoi orari di lavoro?
    Si adattano al tuo programma dei lavori?
  • Entro quanto tempo sarai in grado di iniziare a lavorare?
    Chiunque fosse in grado di iniziare domani, farebbe suonare un campanello d’allarme. I buoni commercianti sono generalmente prenotati per un minimo di un paio di settimane.
  • Fornirai materiali di fissaggio?
    A volte i piastrellisti hanno i loro marchi preferiti, quindi è meglio controllare prima dell’acquisto.
  • Pulisci correttamente le piastrelle dopo aver stuccato?
    La stuccatura può essere un’attività disordinata e può lasciare una foschia sulle piastrelle se non adeguatamente ripulita, quindi è importante che le tue nuove piastrelle siano adeguatamente pulite dopo la stuccatura. Questo dovrebbe essere un dato di fatto, ma a volte i piastrellisti sono desiderosi di saltare al lavoro successivo.
  • Smaltisci tutti i rifiuti?
    Come per tutti i lavori di costruzione, la piastrellatura crea degli sprechi. Vecchie piastrelle, ritagli e sacchetti vuoti di adesivo devono essere presi in considerazione. Assicurati di essere d’accordo su chi è il responsabile di portare via i detriti perché non vuoi che rimanga in pila sul vialetto, alla fine dei lavori.
  • Chi è responsabile della preparazione del pavimento e / o delle pareti?
    A meno che non si tratti di un nuovo progetto di compilazione, è probabile che ci sia del lavoro necessario prima che il piastrellista inizi a piastrellare. Questo forse rimuove vecchie piastrelle o imbarca sul pavimento pronto per la piastrellatura. Scopri se il piastrellista è felice di farlo e ottieni un preventivo per questo.

Incontrare il piastrellista

Piastrellista Milano

Una volta che hai selezionato un numero adeguato di piastrellisti e vi sentite pronti, incontratevi. Come per tutto, la piastrellatura non è sicuramente solo un problema di prezzo.

Un piastrellista che ti impressiona con le sue conoscenze, con il lavoro passato e con il suo comportamento e atteggiamento generale, vale molto più di uno che promette costi irrisori e può iniziare domani.

Se hai bisogno di ulteriori consigli sul tuo prossimo progetto, ti preghiamo di contattarci telefonicamente o via email e saremo felici di aiutarti. 

I costi della piastrellatura

Supponiamo che desideriate realizzare un pavimento a mosaico oppure le pareti di un bagno. La sola posa delle piastrelle su un sottofondo in buono stato, inclusi i materiali, si aggira mediamente tra i 25 e i 30 euro al metro quadro, a seconda del tipo di posa.

Per pose artistiche o per il rivestimento di manufatti complessi può essere richiesta una retribuzione a corpo (cioè a forfait) o basata sul tempo effettivamente impiegato e in funzione della specializzazione dell’operaio. Stiamo parlando di prezzi basici con un livello di specializzazione standard, è nel caso specifico della posa di un mosaico sarebbe ideale che intervenisse un esperto piastrellista. Comprare delle belle e costose piastrelle per poi risparmiare sul chi le mette in opera non sembra un ragionamento valido.

Il costo delle piastrelle a mosaico prevede una ampia gamma di materiali e il costo varia a seconda del materiale, del design e del formato. Possiamo indicare un prezzo medio relativo alla fornitura e alla posa in opera dei mosaici, che si aggira intorno ai 150€ per mq.

Conclusione

Il servizio piastrellista Milano vi fornisce un valido supporto per decidere consapevolmente che tipo di piastrelle utilizzare consigliandovi al meglio in base alle vostre esigenze sia di design sia economiche.

Contatta il numero 0283595649

Seguici su Facebook

Telefono
Whatsapp
Email